Call for paper: “Dove c’è relazione, c’è counseling”

FedercounselingDiFedercounseling

Call for paper: “Dove c’è relazione, c’è counseling”

In occasione del decimo anniversario della fondazione, CIPA, Scuola di counseling relazionale ad approccio integrato organizza un convegno nazionale a Roma dal titolo: “Dove c’è relazione c’è counseling: come il counseling rende migliore il nostro mondo”.

 L’obiettivo del convegno è di creare un luogo e un momento per condividere ricerche, esperienze e vissuti professionali in modo da realizzare un network consapevole e duraturo.

Vogliamo approfondire come lo sviluppo delle abilità di counseling in vari ambiti possa migliorare le relazioni, diminuendo i conflitti all’interno degli ambienti che ognuno di noi si trova a frequentare abitualmente. Ciò implica valutare l’impatto che si potrebbe avere a livello sociale se queste abilità venissero insegnate:

– nelle scuole a insegnanti e alunni;
– nella sanità con la formazione del personale sanitario: infermieri, medici, coordinatori, dirigenti sanitari, ecc;
– nella politica con adeguati strumenti di comunicazione non violenta, sana e assertiva;
– nel sociale a educatori assistenti sociali e dirigenti e tecnici di comunità.

Il convegno si svolgerà a Roma, presso la Facoltà di Medicina dell’Università Tor Vergata nel giorno di sabato 20 giugno dalle 9.00 alle 18.30 e sarà possibile intervenire presentando uno proprio contributo in tema con l’argomento. La call è indirizzata a counselor e a tutti coloro che sono coinvolti nella relazione d’aiuto come infermieri, medici, psicoterapeuti, psicologi, psichiatri, psicopedagogisti.

 

Modalità di presentazione dei lavori

La call for papers si apre il giorno 01/02/2020, e si chiuderà il 31/03/2020. Le proposte di intervento verranno vagliate dal Comitato scientifico. In caso di accettazione, CIPA invierà una mail di risposta agli speaker entro il 15/4/2020.

Per partecipare occorre inviare all’indirizzo email convegno2020@cipacounseling.eu la propria proposta in formato PDF attraverso questo modulo.

Nella valutazione verrà dato peso maggiore a quegli interventi che abbiano carattere innovativo, legati ad esperienze personali ad alto valore aggiunto, o che facciano riferimento a progetti/ricerche nazionali o internazionali o, in generale, che mettano in campo conoscenze in grado di evidenziare l’importanza del counseling in un contesto difficile come quello italiano.

Le presentazioni avranno una durata di venti minuti ciascuna.

L’abstract deve evidenziare i seguenti aspetti:

– Obiettivo dell’intervento
– Processo e metodologia (nel caso di ricerche scientifiche)
– Risultati e aspetti innovativi
– Interesse per i professionisti e per gli utenti
– Conclusioni

I revisori potranno richiedere di apportare modifiche ai lavori e ne faranno richiesta ai partecipanti speaker entro un tempo utile per il completamento del lavoro.

 

Il comitato scientifico

Il comitato scientifico è composto da:

– Due counselor professional incaricati da CIPA
– Dr.ssa R. Alvaro. Ordinario Scienze Infermieristiche Facoltà di Medicina e Chirurgia, Dipartimento di Biomedicina e Prevenzione Università degli Studi di Roma “Tor Vergata”
– Dr. G. Proietti. Medico, counselor,  psicoterapeuta della gestalt

Per ulteriori informazioni potete visitare questa pagina.

The following two tabs change content below.
Federcounseling
Federcounseling. Federazione Nazionale delle Associazioni di Counseling. Account di servizio

Info sull'autore

Federcounseling

Federcounseling administrator

Federcounseling. Federazione Nazionale delle Associazioni di Counseling. Account di servizio