Certificato europeo di counseling in dirittura d’arrivo

FedercounselingDiFedercounseling

Certificato europeo di counseling in dirittura d’arrivo

Si è concluso da pochi minuti il Consiglio Direttivo di Federcounseling: entro il 31 maggio 2015 sarà rilasciata la procedura ufficiale per richiedere il certificato europeo di counseling (ECCac) alla European Association for Counselling (EAC).

La procedure saranno filtrate dalle rispettive associazioni professionali di categoria del counselor richiedente il certificato europeo e successivamente veicolate alla EAC da Federcounseling in qualità di National Coordinated Committee (NCC) per l’Italia.

«E’ un importante passo avanti» afferma il Presidente di Federcounseling, Tommaso Valleri «che consentirà ai counselor italiani interessati di potersi uniformare agli standard europei ed avere, per questo, un riconoscimento del lavoro e dell’attività svolta».

Il certificato europeo di counseling non costituisce titolo legale né in Italia né in Europa. Esso è rilasciato ai counselor dei vari Stati europei la cui formazione e pratica professionale si conformano con gli standard concordati tra gli Stati membri attraverso la European Association for Counselling (EAC).

In Italia il certificato sarà rilasciato da Federcounseling che, dopo avere accertato che il candidato abbia già avuto il riconoscimento da parte della propria associazione professionale di categoria, chiederà l’approvazione per il rilascio all’EAC.

The following two tabs change content below.
Federcounseling
Federcounseling. Federazione Nazionale delle Associazioni di Counseling. Account di servizio

Info sull'autore

Federcounseling

Federcounseling administrator

Federcounseling. Federazione Nazionale delle Associazioni di Counseling. Account di servizio