Professionalità, dignità e rispetto

FedercounselingDiFedercounseling

Professionalità, dignità e rispetto

Le associazioni appartenenti a Federcounseling, in riferimento a quanto apparso nel video pubblicato nel sito di repubblica.it del 26 giugno 2018, e già opportunamente oscurato, esprimono sconcerto per gli attacchi ingiustificati e in assenza di contradditorio, mossi nei confronti di un’intera categoria professionale.

Federcounseling sostiene un modello associativo che valorizza, vigila e indirizza verso una professionalità definita con chiarezza e nel pieno rispetto dei confini delle riserve di legge proprie delle attività organizzate in ordini e collegi.

La federazione, fin dalla sua costituzione, ascolta e dialoga con tutti gli enti istituzionali, nazionali e internazionali, e discute nelle opportune sedi i criteri e i principi professionali al fine di tutelare l’utente/cliente, in ottemperanza a quanto sancito dalla Legge 4/2013, a cui il counseling afferisce.

Ai fini della tutela dell’utenza, ogni singola associazione aderente a Federcounseling persegue infatti da sempre i soci che non si attengono a tali criteri attraverso gli appositi organi associativi di controllo.

Per la federazione la professione del counselor si caratterizza per l’ascolto e l’accoglienza all’interno della relazione di aiuto, ma non rappresenta certamente uno strumento di intervento per attività sanitarie che sono riservate ad altre professioni.

The following two tabs change content below.
Federcounseling
Federcounseling. Federazione Nazionale delle Associazioni di Counseling. Account di servizio

Info sull'autore

Federcounseling

Federcounseling administrator

Federcounseling. Federazione Nazionale delle Associazioni di Counseling. Account di servizio