Archivio dei tag Legge 4/2013

FedercounselingDiFedercounseling

Professionalità, dignità e rispetto

Le associazioni appartenenti a Federcounseling, in riferimento a quanto apparso nel video pubblicato nel sito di repubblica.it del 26 giugno 2018, e già opportunamente oscurato, esprimono sconcerto per gli attacchi ingiustificati e in assenza di contradditorio, mossi nei confronti di un’intera categoria professionale.

Maggiori informazioni

FedercounselingDiFedercounseling

L’etica nelle professioni

AssoCounseling è a dir poco indignata per il video promosso da AltraPsicologia e dall’Ordine degli psicologi del Lazio. Meravigliata che un giornalista serio e preparato come Luca Bertazzoni, già vincitore del premio “Ilaria Alpi”, abbia messo la sua firma su un servizio così fazioso e manipolativo.
Maggiori informazioni

FedercounselingDiFedercounseling

Codici ATECO per le nuove professioni

Ridefinire i codici Ateco per evitare che la burocrazia pregiudichi il lavoro dei professionisti. Puntare al riconoscimento dell’attestazione professionale per le associazioni, così come definita dalla legge 4/2013.

Maggiori informazioni

AvatarDiTommaso Valleri di Setriano

La Regione Lombardia vara il profilo professionale di counselor. Bene. Anzi no

Nelle ultime settimane gira con sempre più insistenza la voce che la Regione Lombardia avrebbe riconosciuto il counseling. Ma le cose stanno davvero così?

Maggiori informazioni

FedercounselingDiFedercounseling

I professionisti associativi dialogano con le istituzioni

Si terrà a Bologna il 17 maggio 2017 il consueto evento organizzato dal CoLAP Emilia Romagna. Nel corso del convegno annuale saranno discussi i seguenti temi:

Maggiori informazioni

AvatarDiTommaso Valleri di Setriano

Relazione di fine mandato: quale futuro per la federazione?

Con la fine di questo anno termina il mio mandato di Presidente di Federcounseling. Voglio anzitutto ringraziare chi mi ha accompagnato in questi tre anni: Massimiliano Babusci, Chiara Bartoletti, Annaguya Fanfani e Luisa Lauretta del Consiglio Direttivo. Tina Buzzese, Candida Mantini e Danilo Toneguzzi del Collegio dei Probiviri. Colleghi seri e preparati che, con me, hanno condiviso questa esperienza, la prima in Italia.

Maggiori informazioni

Emiliana AlessandrucciDiEmiliana Alessandrucci

Basta Ordini: l’Italia ha bisogno di tornare a competere

Il Coordinamento Libere Associazioni Professionali è stata audito, attraverso la Presidente Alessandrucci, in Commissione Affari Sociali della Camera, presieduta dall’On. Mario Marazziti sul riordino delle professioni sanitarie (DDL Lorenzin); per la prima volta anche le professioni ai sensi della legge 4/2013 hanno potuto portare il loro contributo.

Maggiori informazioni

FedercounselingDiFedercounseling

Misure per la tutela del lavoro autonomo

Il Consiglio dei Ministri nella seduta di ieri ha varato il Disegno Legge “Misure per la tutela del lavoro autonomo non imprenditoriale e misure volte a favorire l’articolazione flessibile nei tempi e nei luoghi del lavoro subordinato”, il c.d Jobs Act del Lavoratore Autonomo. Vi alleghiamo il testo post pre-consiglio dei Ministri che, ad oggi, ci risulta e che sembra aver raccolto le nostre istanze, reiteratamente presentate e sostenute con tenacia.

Maggiori informazioni

FedercounselingDiFedercounseling

Sentenza 13020/2015: cosa dicono le associazioni

Care colleghe, cari colleghi, in merito alle molte comunicazioni che nelle ultime settimane sono apparse sui social media, destando perplessità e generando dubbi, le scriventi associazioni professionali di categoria di counseling, unitamente alla federazione nazionale, attraverso questo breve comunicato congiunto intendono riportare un po’ di ordine e di chiarezza nella confusione generale.

Maggiori informazioni

Emiliana AlessandrucciDiEmiliana Alessandrucci

La posizione dell’Ordine degli psicologi è un attacco alla libertà professionale

La sentenza del TAR sul ricorso proposto dal Consiglio Nazionale dell’Ordine degli Psicologi versus il Counseling è un attacco alla libertà di professione. Ieri le associazioni che rappresentano le professioni relative alla relazione di aiuto iscritte al CoLAP si sono incontrate per riflettere sulla sentenza e per condividere una strategia di difesa della libertà professionale.

Maggiori informazioni